Delphi Podcast: primo podcast italiano su Delphi

Articolo - Delphi Podcast Sono orgoglioso di annunciare una iniziativa che ho curato personalmente e spero sarà gradita a tutti gli sviluppatori Delphi italiani: Delphi Podcast.

Che cos’è Delphi Podcast?

Delphi Podcast è il primo podcast italiano su Delphi, una iniziativa gratuita con cui cercherò, puntata dopo puntata, di affrontare quegli argomenti che più interessano agli sviluppatori che utilizzano Delphi, ossia l’ambiente e linguaggio di programmazione creato da Borland nel 1995 e oggi curato e distribuito da Embarcadero.

Perché proprio un podcast?

Al giorno d’oggi esistono molteplici media con cui è possibile tenersi aggiornati: si possono leggere i blog di altri sviluppatori, vedere filmati o tutorial su YouTube, seguire diversi webinar, tutti strumenti indispensabili e insostituibili per apprendere nuove tecniche, imparare a utilizzare uno strumento, formarsi su specifici ambiti. Si tratta tuttavia di mezzi che richiedono tutta la propria attenzione, e a cui è pertanto necessario dedicare appositamente del tempo per poterle fruire correttamente. Il podcast invece, così come avviene con una trasmissione radiofonica, può essere ascoltato in qualsiasi momento: quando state guidando, quando state facendo jogging, quando cucinate, quando vi state rilassando sul divano. Si tratta di un mezzo supportato direttamente da software dedicati, molti dei quali gratuiti, come iTunes per Windows e Mac, o app mobile e siti Web, come Player.FM, che scaricano automaticamente le nuove puntate quando disponibili.

Di cosa si parla?

Nel podcast parlerò di argomenti tecnici, sia pratici che teorici, di metodologie di programmazione, delle ultime notizie riguardo Delphi annunciate sui siti ufficiali e i blog di altri sviluppatori, sia italiani che stranieri, di tool di terze parti e tanto altro ancora, interagendo laddove possibile con ospiti ed esperti riconosciuti.

La prima puntata, già pronta da scaricare e ascoltare (anche online), e tutte le informazioni sul podcast le trovate sul sito ufficiale.

Posso partecipare?

Se hai una esperienza da condividere (hai creato una libreria o un prodotto che può essere utile conoscere? vuoi illustrare particolari tecniche di programmazione che hai adottato? vuoi esporre un argomento di tua conoscenza?), allora contattaci per fare la tua proposta.

In questo caso, non auguro buona lettura, bensì… buon ascolto! 😉

2 Comments

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sono un ex docente dell’IPSIA di Brescia (dove ho lavorato per 37 anni) andato in pensione, molto appassionato ai prodotti di casa Borland Turbo Pascal e successivamente Delphi che ho usato e fatto usare ai miei allievi. Mi sono fermato a Delphi7 per ragioni anche economiche che non consentivano all’istituto di dotarsi di release software più recenti.
Mi permetto di segnalare il sito web del prof. Camuso dell’ITIS di Crema http://www.camuso.it/delphi.asp che ha predisposto un cospicuo numero di video-lezioni su Delphi molto chiare (ora disponibili sul suo canale su Youtube).
Se può servire un mio modesto contributo una serie di slide su Delphi da me tradotte dal portoghese e messe a disposizioni dei miei alunni scaricabili a questo indirizzo: http://www.elettromoretto.com/public/moretto/seminari_ppt/delphi_slides/delphi_ita.pdf
Ho scaricato sia il libro free che sto leggendo con estrema attenzione e pure la Delphi Community Edition che spero di poter usare liberamente per migliorare i software predisposti per l’Istituto presso cui prestavo servizio (purtroppo accorpato prima all’ITIS di Brescia poi all’ IPSIA Fortuny di Brescia). Complimenti per lavoro fatto, ho sempre letto gli articoli pubblicati su internet a firma Marco Breveglieri. Un caro saluto e auguri per le prossime festività.

    Ciao Cleto, innanzitutto molte grazie davvero per il tuo commento, che è apprezzatissimo. 🙂

    Sono contento di leggere il tuo racconto e la tua esperienza di formazione basata su Delphi, e mi dispiace che si sia dovuta interrompere a causa forse di politiche commerciali un pochino miopi che in questi anni hanno frenato un pochino la diffusione del prodotto presso studenti e hobbisti, dove invece credo che Delphi possa fare un figurone, soprattutto perché con una semplicità estrema e in pochi minuti permette di costruire app e servizi che ora possono arrivare su piattaforme impensabili ai tempi di Delphi7.

    Spero che l’edizione Community possa rilanciare nuovamente la popolarità del tool e del linguaggio.

    Sono contento che i miei “articoletti” siano piacevoli da leggere: nel prossimo anno ho intenzione di dedicare più tempo alla scrittura, che mi è estremamente utile anche nel mondo lavorativo, e anche a produrre nuove puntate del podcast.

    Un augurio anche a te di buone Feste e felice anno, grazie di nuovo e a risentirci presto! 🙂

    ~_/|/|arco

Copyright © 2018. Powered by WordPress & Romangie Theme.